Teatro La Ribalta, stagione da record
Un Premio speciale Ubu, 96 repliche, tournée in Portogallo, Spagna, Austria, Inghilterra e Svizzera e il varo della prima co-produzione internazionale “Into the Light”. Quella che si sta per chiudere è una stagione memorabile per il Teatro La Ribalta di Bolzano. La ciliegina sulla torta sarà messa il 16 e 17 giugno. La compagnia sarà ospite del prestigioso Napoli Teatro Festival Italia, dove presenterà, nella Corte d'Onore del Palazzo Reale in Piazza Plebiscito, l'Opera Otello Circus.
Giornata della biodiversità il 22 giugno a Braies
Rilevare quanti più animali, piante e funghi possibili nella zona di Braies: è l’obiettivo della Giornata della biodiversità di sabato 22 giugno, ampia azione di ricerca sul campo che coinvolgerà oltre 80 esperti. L’obiettivo è realizzare una mappatura completa della flora e della fauna. L’appuntamento è anche una buona occasione per verificare lo stato di salute dell’ambiente e per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della biodiversità. La manifestazione è organizzata dal Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige in collaborazione con l’Ufficio provinciale Parchi naturali, il Comune di Braies e il Maso Burger, centro per progetti educativi della Cooperativa sociale EOS. In programma anche due escursioni guidate gratuite e tante attività per bambini e famiglie.
Pronto soccorso, dietrofront sulle multe all'ospedale
L'obiettivo non è reprimere ma educare. In base a questo concetto, la giunta provinciale di Bolzano ha cancellato la sanzione da 35 euro per gli accessi differibili (codici di triage verde o bianco/blu), che dovevano partire dal 1 luglio. A partire dall'autunno tali prestazioni saranno totalmente a carico del paziente. Ogni anno entrano al Pronto soccorso del San Maurizio di Bolzano oltre 76 mila persone. In totale nei sette nosocomi della provincia le prestazioni al Pronto soccorso arrivano a quota 258 mila (dati 2018). E si calcola che le prestazioni non urgenti rappresentino circa il 60% del totale.
Torna a Bolzano"Un'estate da brivido".
Nei prossimi giorni il capoluogo altoatesino sarà tra le città più calde d'Italia, L'Azienda Servizi Sociali per il tredicesimo anno consecutivo, “Un'estate da brivido”. A partire da metà giugno, un locale climatizzato presso la residenza per anziani di Villa Europa in via Milano 147 sarà a disposizione degli over 65, che in caso di necessità potranno chiedere l'assistenza della Croce Rossa per il trasporto. Attività ricreative per anziani saranno organizzate da volontari anche presso ADA Associazione Diritti Anziani (via Torino 70), Club della Visitazione (piazzale Regina Pacis) e Centro AUSER (piazza Don Bosco 1/A).
FAILATUAPARTE 6^ edizione
Dopo una pausa torna “Fai la tua pArte”. Torna e raddoppia. A Levico Terme, il 21 giugno, e Baselga di Pinè, il primo settembre, la strada farà spettacolo trasformandosi in vetrina di talenti, idee ed esperienze multimediali per riproporre una manifestazione che giunta quest’anno alla sesta edizione vuole crescere in qualità e varietà di partecipazione. I dettagli del programma sono stati illustrati questa mattina nel corso di una conferenza stampa.
MOBILITA', Più SICURO L'INCROCIO FRA LA STRADA PROVINCIALE DI SAN GENESIO E QUELLA DI ACCESSO A MELTINA
Sono stati consegnati i lavori per la messa in sicurezza dell’incrocio fra la strada provinciale di San Genesio e quella di accesso al centro abitato di Meltina sarà reso più sicuro.
La sede stradale sarà ampliata su un tratto di 300 metri. La Provincia di Bolzano investe per questo 1,6 milioni di euro.

Leggi tutto...

A22, FINE SETTIMANA DI TRAFFICO INTENSO
Fine settimana da bollino rosso per il traffico sull'autostrada del Brennero. Secondo le previsioni di A22, infatti, la giornata di sabato 15 giugno, tra le 6 del mattino e le ore 12 in particolare, sarà quella con il volume di traffico più intenso in entrambe le direzioni.
Traffico sostenuto, da bollino giallo, anche dalle 12 alle 18, sia in direzione del nord che verso Modena. Possibili rallentamenti in vista anche nella giornata di domenica 16 giugno, in particolare tra le 6 del mattino e le 12.
LO SCRITTORE E PROFESSORE ENRICO GALIANO OSPITE OGGI A BOLZANO
Lo scrittore e professore Enrico Galiano sarà ospite oggi a Bolzano. Appuntamento alle 16 alla biblioteca scolastica dell'Istituto "G. Galilei" di via Cadorna.
L'incontro è aperto a tutta la cittadinanza. Per Galiano sarà l'occasione per presentare il suo nuovo romanzo «Più forte di ogni addio». Enrico Galiano è nato a Pordenone nel 1977. Insegnante di lettere, storia e geografia, ha creato la webserie Cose da prof, che ha superato i dieci milioni di visualizzazioni su Facebook. E' stato inserito nella lista dei 100 migliori insegnanti d'Italia dal sito Masterprof.it.
“PORNO VENDETTA”, RICERCATORI DELL'UNIVERSITA' DI BOLZANO INDAGHERANNO SUL FENOMENO
Si chiama “revenge porn", o porno vendetta, ed è la diffusione su internet di immagini intime di una persona senza il suo consenso, come atto di vendetta, abuso o molestia. E' un fenomeno che si sta diffondendo ma ancora poco studiato. Ed è proprio su questo che indagheranno i ricercatori dell'Università di Bolzano ed esperti internazionali, in collaborazione con la Polizia postale di Bolzano e Trento. Undici diversi gruppi di ricerca saranno incaricati di esaminare i diversi aspetti della porno vendetta.L'obiettivo è analizzare il fenomeno da un punto di vista giuridico per determinare se sia necessaria una nuova regolamentazione.
STRESS DA LAVORO? ORA SI PUO’ MISURARE GRAZIE ALLO STRESSOMETRO
Lo stress da lavoro è una patologia nota, ma quanti sanno riconoscerlo e se è ora di intervenire per gestirlo? L'Istituto promozione lavoratori (Ipl) di Bolzano ha sviluppato lo "Stressometro" per scoprire come gestire il superlavoro.
Si tratta di un questionario online che si rivolge sia ai lavoratori dipendenti che agli autonomi e può essere compilato in pochi minuti.

Leggi tutto...

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.