Piccoli atenei non statali: unibz guida la classifica
L'Università di Bolzano si conferma anche quest'anno in testa alla classifica dei piccoli atenei non statali fino a 5 mila iscritti. Ha ottenuto un punteggio di 102,4 (punteggio più alto per quanto riguarda servizi e strutture), contro i 91 della Liuc Cattaneo che si è classificata al secondo posto; terza l'università Europea di Roma con 83. La classifica per l'anno 2019-2020 è stata elaborata dal Censis.
Maltempo, chiusa statale per passo Lavazè
Il maltempo che si è nuovamente riversato in Alto Adige non se ne andrà a breve. Tempo instabile e precipitazioni serali sono previste fino a venerdì. Dopo gli alberi schiantati e gli smottamenti, resta ancora chiusa la strada statale 629 per passo Lavazè. I tecnici sono al lavoro per rimetterla in sicurezza. Tra i vari interventi di messa in sicurezza dovranno essere anche posizionate reti paramassi su una superficie di 1.000 metri quadrati.
Alfreider a Bruxelles: coordinamento Ue sull'asse del Brennero
Confronto ieri, martedì 9 luglio, a Bruxelles tra i rappresentanti di Italia, Austria e Germania, della Provincia di Bolzano e del Land Tirolo per affrontare il nodo della riduzione del traffico di transito lungo l’asse nord-sud. A prendervi parte anche il vicepresidente e assessore alla mobilità Daniel Alfreider. Nell’incontro l’assessore ha sottolineato che in futuro, sotto il coordinamento europeo, il traffico nella tratta Monaco-Verona andrà dosato.

Leggi tutto...

Importante riconoscimento per la medicina nucleare di Bolzano
La medicina nucleare di Bolzano entra a far parte delle eccellenze italiane, selezionate dal Ministero della sanità. Un riconoscimento che spalanca le porte alla possibilità di dialogare con i migliori centri italiani e specialisti provenienti dall'estero.
Vivere il Parco
Proseguono nel parco di Levico Terme gli appuntamenti nell’ambito di “Vivere il Parco”, con il concerto del Trio Azul. Appuntamento venerdì 12 luglio alle ore 21.00 all’anfiteatro naturale.
Più controlli sulle strade
Nove morti per incidenti con la moto dall’inizio di giugno sulle strade trentine: un bilancio drammatico di fronte al quale non si può restare indifferenti. Servono azioni più incisive sia sul fronte della cultura che su quello della repressione dei comportamenti scorretti o pericolosi. Il messaggio è uscito chiaro dalla riunione che si è tenuta questa mattina presso il Commissariato del Governo di Trento, alla presenza, oltre che del presidente della Provincia, dei rappresentanti delle forze di polizia e delle istituzioni coinvolte.

Leggi tutto...

Bart van der Heide alla guida del Museion di Bolzano
Bart van der Heide è il nuovo direttore di Museion - museo d’arte moderna e contemporanea di Bolzano. A nominarlo il Collegio della Fondazione. Van der Heide, che ha recentemente ricoperto il ruolo di curatore capo e responsabile per la ricerca presso lo Stedelijk Museum di Amsterdam, succede a Letizia Ragaglia, il cui mandato non può essere ulteriormente prolungato per motivi statutari.

Leggi tutto...

Mobilità elettrica, Alpine Pearl Tour fa tappa in Alto Adige
Promuovere la mobilità elettrica, turismo sostenibile, tutela dell’ambiente e cooperazione fra le singole località alpine, dimostrando che viaggiare in montagna rispettando l’ambiente è possibile. E' questa la filosofia della carovana elettrica che attraversa le Alpi per promuovere la mobilità sostenibile. Sette auto e sette equipaggi esperti in energie rinnovabili e turismo sostenibile che percorreranno, in sette giorni, 1.600 chilometri, alla guida di auto elettriche.

Leggi tutto...

Premio “Fare Paesaggio”
Seconda edizione per il premio triennale internazionale “Fare Paesaggio”, aperto a progetti ed iniziative per la salvaguardia, la gestione e la valorizzazione del paesaggio nell’area alpina, organizzato dalla Provincia autonoma di Trento. Le finalità ed i temi della nuova edizione del premio saranno presentati nel corso di una conferenza stampa in programma mercoledì alle ore 12.00, presso la sala Belli del palazzo della Provincia in Piazza Dante a Trento.
Polizia Bolzano, attenzione a mail truffa
La Sezione polizia postale e delle comunicazioni di Bolzano comunica che in questi giorni sono pervenute numerose segnalazioni di cittadini che ricevono via mail comunicazioni che non sono riferibili ad aziende conosciute. I destinatari vengono invitati a saldare una fattura entro un termine perentorio di 5 giorni.

Leggi tutto...

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.