Acquista 11 immobili come prime case, nei guai un albergatore
Venerdì, 31 Luglio 2020 13:14
Un albergatore bolzanino è stato denunciato dalla Guardia di finanza per aver acquistato in Trentino-Alto Adige undici case usufruendo, per ognuna, delle agevolazioni fiscali riservate all'acquisto della prima casa. In questo modo è stata evasa l'imposta di registro per circa 40.000 euro.Oltre alla denuncia per falso in atto pubblico, all'albergatore è stata inflitta una sanzione amministrativa da parte dell'Agenzia delle entrate di circa 12.000 euro. L'uomo è stato anche deferito all'autorità giudiziaria per il reato di indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato, che prevede la pena della reclusione da 6 mesi a 3 anni,quando la somma indebitamente percepita è superiore a 3.999,96 euro.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.