anni 60

Elvis Costello, all’anagrafe Declan Patrick MacManus, è un musicista britannico nato nel 1954, che comincia a calcare le scene sin dal 1970. Il suo primo album reca la data del 1976, ma il suo esordio musicale si colloca nel 1970, anno in cui il padre Day Costello, pseudonimo di Ross MacManus, incide una versione in italiano della celeberrima The Long and Winding Road dei Beatles. Allan Mayes è il suo primo compagno di viaggio, nel lontano 1971, quando Elvis Costello fonda i Rusty.

 

Ci spostiamo nel 1977 con Less Than Zero, il suo primo singolo ufficiale, che pone Costello in una posizione decisamente interessante nelle classifiche musicali di allora: parlando degli anni ’70, con un susseguirsi di generi musicali fra il rock ed il pop e con delle notevoli influenze punk e new wave, il suo My Aim is True (che contiene anche il singolo) si propone come capolavoro frettoloso, data la sua incisione in meno di ventiquattro ore, che conquista il pubblico e la critica: quattordicesima posizione nella UK Album Chart, trentaduesima nella Billboard 200 degli Stati uniti, ma ancora più altisonanti sono il Disco di Platino negli Stati Uniti (oltre un milione di copie vendute), il Disco d’Argento nel Regno Unito (oltre sessantamila copie), il Disco d’Oro nel Canada (oltre cinquantamila copie), e parliamo solamente del primo album.

Costello attraversa quarant’anni di musica con magistrale saggezza: sebbene etichettato negli anni 70 come giovane ribelle, a causa di un fuori programma al Saturday Night Live dell’emittente NBC, parte da un punk e dalla new wave, per poi abbracciare il soul ed il post punk degli anni ’80. Non manca anche la musica classica negli anni 90 ed il pop degli anni 2000

TAG ASSOCIATI
Tag:
anni 60
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.