radio italia anni 60

Nel parlare della musica Jazz è doveroso (ed obbligatorio) menzionare il polistrumentista e cantautore Paolo Conte.

Paolo Conte non è solo un pianista (in verità suona il Pianoforte, il Trombone e il Vibrafono), ma , nel senso che non si cimenta solamente nelle performance di esecutore musicale!

 

 

Lui, la musica, la sente, la vive e la suona! Senza alcun timore di possibile smentita, vogliamo portare un piccolo contributo alla superlativa carriera del jazzista; che si è distinto nel panorama artistico italiano ed internazionale, sia ovviamente come musicista, sia come pittore. Esulando dal ramo artistico, il dottor Paolo Conte è avvocato, ed anche scrittore, ed anche ispiratore del fumettista Hugo Pratt.

Sedici album in studio, dal 1974 al 2016, ai quali si aggiungono sei concerti live ed una lunga lista di premi e riconoscimenti, artistici e meno musicali, dai premi Tenco alla nomina di Professore ad honorem dell'Università degli Studi di Parma.

A proposito di premi Tenco, assieme a Fabrizio de Andrè, è l'artista che annovera il maggior numero di premi del Club: sei Targhe ed un Premio, oltre ad un Premio Chiara nella sezione Le Parole della Musica.

TAG ASSOCIATI
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.