radio italia anni 60 alexia beata gioventù

Alexia compie 50 anni e si regala un album di inediti in uscita a settembre. Ad anticiparlo - arriva in radio - venerdi 19 maggio, non a caso nel giorno del suo compleanno, il brano “Beata gioventú”, un’esplosione di pura energia: dedicato a tutte le età della vita

Alessia Aquilani, in arte Alexia, nata il 19 maggio 1967 a La Spezia - una carriera iniziata a quattro anni con una grande passione per la musica, dal debutto (venti anni fa!) ad oggi ha venduto oltre 5 milioni di dischi in tutto il mondo, conquistando 8 Dischi d’Oro e 2 di Platino. Una delle voci più interessanti del panorama italiano, festeggia un compleanno a cifra tonda: spegnerà 50 candeline!
Per far festa con fan e amici arriva in radio “Beata gioventù”, un gran pezzo da ascoltare ad alto volume, da cantare a squarciagola, di quelli da ballare!
Il brano è un’istantanea sui giovani d’oggi ma anche il personale storyboard dell’artista raccontato in cinquant’anni di vita vissuta, pensieri, sensazioni, profumi, gioie e ansie che oggi l’artista rivive senza rimpianti (anzi, con una nuova consapevolezza!) e che, in parte, rivede nella sua primogenita: “Ha il volto che le brilla / la guardo e mi somiglia, rivedo quando avevo la sua età”.
Il brano suona come un inno a tutte le età della vita - dalla gioventù, appunto, alla maturità - non rinunciando mai a cercare quel lato “bambino” che ciascuno coltiva nel profondo: “All’infinita età che non conosce il mondo e ha il mondo da vedere... / perché la vita è un sogno e tutto può accadere!”.

TAG ASSOCIATI
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.